Comuni

Orta di Atella, “Centro Civico Campania” e “Cambiamo Orta”: insieme per un progetto comune

loading...

Orta di Atella, 26 Aprile –  L’associazione politico-culturale “Centro Civico Campania” è sempre più presente sul territorio regionale e, in vista della tornata elettorale del prossimo giugno, muove passi significativi nella realtà di Orta di Atella, ponendosi al fianco del laboratorio politico “Cambiamo Orta”, coordinato dall’architetto Mario Vozza di cui è parte integrante la figura del vice coordinatore provinciale del Centro Democratico, Giovanni Sorvillo. A muoversi in prima linea il segretario Carmine Spiaggia, il vicesegretario Giovanni Antonelli e il consigliere provinciale Gianluigi Santillo.

 

Il gruppo ortese di Centro Civico Campania è composto dalla dottoressa Sonia Esposito, dalla professoressa Filomena Guida, dal ragioniere Salvatore Russo, dal geometra Eduardo Santillo, dall’imprenditore Salvatore Patriciello, dalla professoressa Gabriella Amato e dall’avvocato Giovanni Marino.

 

“Siamo attivi sul territorio campano per individuare una classe dirigente fatta di persone serie e politicamente valide – dicono i componenti del gruppo -. Crediamo che alla base di tutta l’attività politica non ci possa essere altro che impegno tra la gente e per la gente. Centro Civico Campania vuole essere una realtà che mira al miglioramento ed al rilancio totale del territorio”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.