Senza categoria

Nona sinfonia in casa Indomita Salerno: è un Nola Città dei Gigli da record!

loading...

Vittoria N°9 per Drozina e compagne: il Nola è l’unica squadra a punteggio pieno dei campionati regionali

Il DG Guido Pasciari: “I commenti sono superflui, questo gruppo è in missione speciale”

 

Salerno, 11 Dicembre – Il Nola Città dei Gigli suona la “nona sinfonia” sul campo dell’Indomita Salerno. Grazie all’ennesimo, perentorio, 3-0 maturato nello storico PalaVestuti di Salerno, Drozina e compagne si confermano come unica squadra imbattuta ed a punteggio pieno di tutto il panorama regionale. Un record aggiornato di domenica in domenica da un Nola Città dei Gigli sempre più padrone del Girone A con ben 5 punti di vantaggio sulle dirette inseguitrici -22Surgelati Pontecagnano e Uisp Pozzuoli. Netti e perentori i parziali della sfida contro l’Indomita Salerno battuta 17-25, 18-25, 18-25. Sabato 16 dicembre al PalaMerliano (ore 18) arriva la Uisp Pozzuoli per una sfida che potrebbe ulteriormente allargare il gap tra le nolane e le dirette avversarie per un posto nei playoff.

Questa squadra si sta letteralmente superando – ha dichiarato il Direttore Generale del Nola Città dei Gigli a.s.d., Guido Pasciari – nonostante le difficoltà che normalmente si incontrano nel corso di una stagione le ragazze stanno mettendo in campo una determinazione che non riusciamo più neanche a definire. Questa squadra sembra giocare in missione. Una missione che potrebbe regalare a tutta la città di Nola qualcosa di veramente speciale di qui a qualche mese. Anche contro l’Indomita le ragazze hanno imposto il loro gioco, i loro ritmi e la loro legge non mettendo mai a rischio i parziali. Siamo tutti molto fieri di quello che stanno facendo così come del lavoro svolto dallo staff tecnico. Adesso vogliamo chiudere in bellezza il 2017 dando il tutto per tutto prima di goderci qualche giorno di meritato relax natalizio”.

 

9 su 9 in campionato ma anche 3 su 3 in Coppa Campania dopo il successo infrasettimanale contro il Vesuvio Oplonti. Un risultato importante che se confermato contro Casagiove ed MpAuto potrebbe consentire al Nola Città dei Gigli di centrare l’ambita qualificazione alla Final Four di Coppa Campania. Un momento d’oro per il team nolano sugellato dalle vittorie, in ambito giovanile, di Under 16 e Under 18 femminile (contro Marigliano, Koala ed Elisa Volley) per niente macchiate dalle sconfitte dell’Under 16 maschile per mano di Tya Marigliano e Poggiomarino. Una prima squadra da applausi ed un settore giovanile sempre al top: il Nola Città dei Gigli deve e può sognare. 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.