Comuni

Nola, inaugurazione della “LIBRERIA IN CENTRO” al servizio di salute mentale

loading...

Un ponte tra Mente e Cultura dell’integrazione

 

Nola, 19 Dicembre  – Si terrà domani, 20 dicembre 2018, alle ore 10,30, presso l’Unità Operativa di Salute Mentale di Nola l’inaugurazione della “Libreria in Centro” . L’iniziativa ha lo scopo di promuovere l’integrazione tra il servizio di salute mentale e la cittadinanza ed aspira diventare una vera e propria biblioteca accessibile ai cittadini e a chiuque voglia dedicarsi alla lettura, ritenendo i libri un valido strumento di promozione della cultura e dei processi di integrazione.

S’inverte il flusso: tutti entrano nel servizio di salute mentale non solo per la cura (e non solo gli utenti), ma per fruire di uno spazio di lettura e di conoscenza del mondo del disagio mentale” – ha dichiarato il responsabile della Uosm di Nola, Dott. Pasquale Saviano. All’inaugurazione interverranno il direttore sanitario della Asl Napoli3 Sud, Luigi Caterino (nella qualità di direttore del Dipartimento di Salute Mentale), il Commissario Straordinario del Comune di Nola e il Prof. Domenico Montanaro, che terrà un intervento dal titolo: “Lettura, Cultura ed Emancipazione delle persone“. Seguirà una pesca natalizia a scopo di beneficenza a cura degli operatori della Riabilitazione.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.