Comuni

Nola, Festa dei Gigli 2018: definite le postazioni di costruzione e di stazionamento degli obelischi

loading...

Nola, 16 Settembre – Definite le postazioni di costruzione e di stazionamento dei Gigli per l‘edizione 2018 della Festa.

L’intesa è stata raggiunta nel corso dell’incontro svoltosi ieri, venerdì 15 settembre, tra la Fondazione Festa dei Gigli e i Maestri di festa. Per quanto concerne i cantieri per la costruzione delle macchine da festa, le postazioni sono: l’Ortolano a piazza Collegio (o, in alternativa, piazza Clemenziano), il Salumiere a piazza Giordano Bruno, il Bettoliere a piazza Collegio, il Panettiere a piazza Marco Clodio Marcello, il Beccaio a piazza Marco Clodio Marcello, il Calzolaio a piazza Collegio, il Fabbro a piazza Giordano Bruno, il Sarto a piazza Collegio.

Per quanto concerne, invece, i siti di stazionamento è stato stabilito che l’Ortolano sarà ubicato a piazza Clemenziano, il Salumiere a slargo Travaglia, il Bettoliere a piazza Collegio, il Panettiere a piazza P. Umberto, il Beccaio a piazza Marco Clodio Marcello, il Calzolaio a piazza Immacolata, il Fabbro a piazza Giordano Bruno ed il Sarto a vico Duomo.

La posizione della Barca resta ancora sospesa, in attesa della decisione del TAR sul ricorso presentato da uno dei maestri di festa non assegnatario.

La Fondazione, rappresentata per l’occasione dai consiglieri Gaetano Fusco, Antonio Santella e Umberto Barbalucca, constatate le difficoltà tecniche riscontrate da alcuni maestri per l’ottenimento della fidejussione bancaria prevista dal regolamento, ha stabilito di comune accordo con tutti i maestri di festa presenti, di fissare quale termine ultimo (e perentorio) per la consegna della predetta fideiussione, il prossimo 29 settembre.

Nell’incontro, infine, è stata ribadita ai maestri di festa che volessero ingaggiare una paranza non nolana per il trasporto dell’obelisco, la necessità di presentare domanda di iscrizione nell’apposito albo.

La stessa, infatti, ha la durata di un solo anno, e va rinnovata . 

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.