Comuni

Nola, al Teatro Umberto finalissima del concorso di bellezza: tappa finale del tour 2017 di Miss Vesuvio

loading...

Nola, 30 Novembre – Nola ventisei novembre: è la data scelta  della finalissima di un concorso di bellezza.  La tappa finale del tour 2017 di Miss Vesuvio, il concorso di bellezza giunto quest’anno alla sua IX edizione. Notevole consenso di pubblico del Teatro Umberto di Nola per l’iniziativa.  

Dopo 23 tappe svoltesi in diverse centri della Campania, l’ambito concorso giunge al termine del suo percorso, per eleggere la più bella miss all’ombra del Vesuvio.  A condurre la serata, che è stata contraddistinta da momenti di spettacolo; si è esibito un gruppo di giovani che hanno proposto delle canzoni di Sal Da Vinci, è stata l’inviata del programma di Rai uno “La Vita in Diretta”, Barbara Di Palma e il conduttore e speaker radiofonico Timo Suarez. Ospite d’onore della serata: Giovanni Ciacci, volto noto di Rai Due del programma “Detto Fatto” e promesso ballerino nel cast di Ballando Con Le Stelle edizione 2018. Gli organizzatori: Anna Maione e Nicola Pinto affermano: “ Anche quest’anno vogliamo  offrire un trampolino di lancio a quante vogliano percorrere la strada nel mondo dello spettacolo o che sognano il mondo della moda e  che, in ogni caso, partecipando al concorso hanno vissuto un’intensa e importante esperienza”.

La direzione artistica dell’evento è stata affidata all’attore Gianni Parisi che ha ampliato la qualificata giuria del concorso inserendo anche noti giornalisti che hanno assegnato la “fascia di telegenia” ad una delle Miss in gara. Inoltre Marianna De Martino de “La Ribalta” di Castellammare di Stabia ha premiato la vincitrice con un corso di formazione cinematografico di un anno. Tra i giurati ci sono stati tra gli altri : Rino Cesarano, giornalista sportivo e opinionista televisivo, Armando Sanchez, noto blogger e inviato del magazine Bollicine Vip, Antonio D’Addio conduttore a Tv Luna e inviato per i settimanali Top e Vip nonché vice direttore de Lo Strillo e Davide Ponticiello del programma I Protagonisti.

Nel corso della serata è stato proiettato un filmato tratto da un celebre film di Totò dal tema  inerente la serata. Nella seconda parte della stessa è stato posto l’accento su di un dato interessante e drammatico. Anche la manifestazione Miss Vesuvio  definita come organizzazione ha inteso partecipare dinamicamente alla giornata mondiale contro la violenza sulle donne che è stata celebrata il 25 novembre; una data appena passata ma più che mai presente nella sua tematica. 

Non a caso nel corso della serata sono stato  proiettato un cortometraggio dal titolo “Se mi uccidi poi a chi picchi?” scritto e diretto dal regista – attore  Corrado Ardone, presente in sala, ed interpretato da Rosalia Porcaro e Antonio Pennarella, prodotto da Germano Bellavia e Marzio Honorato. Quest’ultimo anch’egli presente tra il pubblico del teatro Umberto. Alla fine il cedere la corona, detenuta da  Laura Mosca precedente miss Vesuvio della passata edizione alla concorrente numero, Martyna Carrano, nuova miss 2017.

 

 

20171126_210341.jpg20171126_205418.jpg

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.