Politica

Napoli, Studio Spes: la verità nascosta sui veleni della Campania

Esperti e istituzioni a confronto giovedì all’auditorium della Regione Campania

 

Napoli, 22 Giugno – Giovedì 24 giugno, a partire dalle ore 10, all’auditorium della giunta regionale della Campania, Isola C3 al Centro Direzionale di Napoli, esperti e studiosi si confronteranno sui risultati dello Studio Spes (Studio di Esposizione nella Popolazione Suscettibile). La ricerca, diffusa con due anni di ritardo e soltanto a seguito di una sentenza del Tar e di iniziative istituzionali in Consiglio regionale, ha evidenziato, tra gli altri dati, un tasso di incidenza dell’inquinamento ambientale sulla salute dei cittadini della Valle dell’Irno e della Valle del Sabato superiore a quello della Terra dei Fuochi.  

Il convegno, organizzato dalla consigliera regionale e segretaria della Commissione regionale Ambiente Maria Muscarà, vedrà la partecipazione del Direttore Generale dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale Antonio Limone, del presidente dell’Associazione Medici Per l’Ambiente Antonio Marfella, del presidente della Commissione regionale Sanità Vicenzo Alaia, del consigliere del Presidente della Regione Campania per la sanità Flora Beneduce e del presidente del Comitato Salute e Vita Lorenzo Forte

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.