Comuni

Napoli, scale di via Luca Giordano al Vomero: degrado e abbandono

Carente anche la pulizia, effettuata da un extracomunitario

 

Napoli, 17 Giugno – “Le scale di via Luca Giordano al Vomero, che collegano detta strada con via Aniello Falcone, da dove è possibile ammirare uno dei panorami più bella della Città e del suo golfo, e attraverso le quali dal centro del Vomero si può raggiungere l’unico ingresso attualmente aperto per accedere alla villa Floridiana,  versano, da diverso tempo a questa parte, in un grave stato d’abbandono e di degrado – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, che già in passato è intervenuto sulla vicenda  -. La questione riguarda entrambe le rampe che hanno bisogno di urgenti e non più differibili lavori di manutenzione e di riqualificazione “.

“Tempo addietro – ricorda Capodanno -, a ragione dell’ulteriore caduta d’intonaci dalle pareti laterali della rampa a monte, dopo che erano state realizzate delle opere provvisionali, si sperò che si procedesse al necessario risanamento, atteso da tempo immemore, delle due rampe, attraverso la spicconatura del restante intonaco ammalorato, il suo rifacimento e tutte le restanti opere necessarie a restituire piena agibilità e decoro alle antiche scale in piperno. Invece da allora la situazione non è affatto mutata “.

“Carente pure la pulizia delle scale – sottolinea Capodanno – che attualmente viene effettuata, secondo quanto riferito anche da residenti, da un extracomunitario “.

Capodanno al riguardo sollecita l’immediato intervento degli uffici competenti, affinché vengano eseguiti i lavori necessari, valutando anche la possibilità di poter realizzare delle scale mobili, così come già fatto in passato per le scale di collegamento tra via Scarlatti e via Morghen o, in mancanza, di procedere all’installazione di apparecchiature mobili per favorire il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche. Inoltre va garantita la necessaria pulizia, con interventi quotidiani.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa