Comunicati

Napoli, PRC: esposto in Procura sulla morte di Francesco Ruotolo

loading...
Napoli, 19 Novembre – La Federazione Provinciale napoletana del Partito della Rifondazione Comunista comunica che in data odierna è stato inviato un esposto alla Procura della Repubblica sui ritardi verificatisi nelle cure domiciliari e nel ricovero del proprio dirigente Francesco Ruotolo, splendida figura sempre a disposizione della Napoli delle classi subalterne,a partire dal suo Rione Sanità, morto per Covid19 all’ospedale Cardarelli.
Quanto accaduto al nostro compagno – con soccorsi chiamati che non arrivano, ritardi nella comunicazione all’ASL competente della sua positività al coronavirus e molto altro – è, purtroppo, parte di una casistica non isolata negli ospedali della nostra città e della nostra Regione. Pertanto l’iniziativa intrapresa, d’intesa con la famiglia del nostro compagno, di coinvolgere la magistratura, è stata messa in essere soprattutto per evitare che casi simili si continuino a ripetere.
Rosario Marra, segretario provinciale PRC Napoli

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.