Politica

Napoli, PD. Tartaglione:”Bene Segreteria a Scampia, parole Cuperlo inappropriate”

loading...

Napoli, 30 Luglio – “È un segnale molto importante che la segreteria nazionale abbia scelto Napoli e in particolare Scampia, una periferia afflitta da tanti problemi, ma dove c’è anche una enorme capacità di riscatto, come dimostra la struttura dell’Arci che ha ospitato i componenti della segreteria”. A dirlo è la segretaria regionale del Pd Campania, Assunta Tartaglione.

 

“Trovo invece inappropriate per diversi motivi le dichiarazioni di Gianni Cuperlo – aggiunge Tartaglione – Innanzitutto perché accende i riflettori su un tema che non era all’ordine del giorno e svalorizza l’attività della segreteria.

 

Poi perché su una scelta così importante è opportuno che si esprima il territorio e il partito locale. Infine perché lo stesso Pd si è espresso chiaramente, considerando de Magistris un sindaco non all’altezza dei problemi e delle necessità di Napoli”. 

“Per il sindaco a sua insaputa parlano i fatti – conclude Tartaglione – e chi paragona il ‘modello Milano’ al laboratorio ‘demA’, che è nato già morto, dimostra di essere lontano dal territorio e di non conoscere la realtà di Napoli”.

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.