Comuni

Napoli, Palazzo Reale: riaprono il Giardino Romantico e i cortili

loading...

Domani nuova rubrica “Come eravamo” sui social. La prima foto sarà del direttore Epifani, in visita a Napoli nel 1985

Napoli, 19 Aprile – Tornano ad essere visitabili il 𝗚𝗶𝗮𝗿𝗱𝗶𝗻𝗼 e i 𝗰𝗼𝗿𝘁𝗶𝗹𝗶 del Palazzo Reale di Napoli e l’installazione della casa di Rosa Parks “𝘼𝙡𝙢𝙤𝙨𝙩 𝙃𝙤𝙢𝙚” nel Cortile d’onore, per effetto dell’Ordinanza n. 92 del 16/04/2021 del Ministero della Salute e del passaggio della Regione Campania dalla zona rossa, alla zona arancione.

I cortili e il Giardino Romantico sono aperti tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00, con accesso da piazza del Plebiscito e con ultimo ingresso consentito alle ore 18.30. La visita dovrà avvenire nel pieno rispetto delle norme di sicurezza anti-covid, indossando la mascherina ed evitando gli assembramenti. In caso di condizioni meteorologiche avverse e conseguente rischio per le persone, potrà essere disposta la chiusura al pubblico dei cortili e del giardino.

Il museo dell’Appartamento Storico continua ad essere chiuso in attesa di nuove disposizioni, ma è possibile seguire sui social le pubblicazioni dei post che raccontano le storie del Palazzo Reale e delle sue collezioni.

Proprio domani, partirà sui social la nuova rubrica ‘Come eravamo’, un vero e proprio challenge col quale i followers sono invitati a postare vecchie foto scattate a Palazzo Reale di Napoli.

Il primo post ad essere pubblicato sarà quello di una foto del direttore del Museo, Mario Epifani.

Lo scatto risale al 1985, quando, all’età di 10 anni, venne in visita per la prima volta a Palazzo Reale con la famiglia (nella foto è il primo a sinistra con la mamma e il fratello). 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.