Politica

Napoli, Mara Carfagna (FI):”L’Amministrazione de Magistris gestisce Napoli con l’acqua alla gola”

loading...
Napoli, 25 Settembre – “L’amministrazione de Magistris gestisce Napoli con l’ acqua alla gola: governa l’ ordinario con la straordinaria amministrazione che diventa emergenza, viola il principio di programmazione, principio sacrosanto della contabilità pubblica”.
 
Così Mara Carfagna deputato e consigliere comunale a Napoli di Forza Italia. “La giunta de Magistris va avanti con una sorta di bilancio parallelo: da un lato il bilancio di previsione con impegni di spesa disattesi e dall’ altro operazioni extrabilancio senza controllo, con cui vengono gestiti oltre 150 milioni di spesa. Quando è arrivata la convocazione del Consiglio comunale  – aggiunge Carfagna – pensavo che fossimo chiamati a discutere delibere come il Bilancio Consolidato o il Piano di Razionalizzazione delle Società Partecipate o temi più urgenti: mobilità, trasporti, crisi di Anm, Welfare, rifiuti, decoro urbano, le periferie, il caso dei parcheggiatori abusivi ed invece ci troviamo ancora una volta a ratificare delibere di Giunta adottate con i poteri del Consiglio (che risultano oltre 100 dall’ inizio del mandato) in merito a variazioni di bilancio ed a debiti fuori bilancio, stravolgendo di fatto il documento di programmazione iniziale.
 
Cambiano gli assessori a quanto pare ma non la prassi. Nonostante il Testo Unico sugli enti locali (d.lgs. 267/2000) all’ art 42 limiti le ipotesi di adozione delle delibere di Giunta con i poteri del Consiglio solo ai casi provvisori ed urgenti, già solo quest’ anno il 90% del lavoro del Consiglio Comunale è stato dedicato alle variazioni di Bilancio e i debiti fuori bilancio che  ammontano a oltre cento milioni all’anno, importo pari a cento volte quello fatto registrare da città comparabili come Milano e Firenze. Tutti sintomi di un arrancare senza visione. I procedimenti così adottati dimostrano disprezzo delle regole, scarsa considerazione del Consiglio e una distanza siderale tra quello che accade in aula e quello con cui i cittadini napoletani fanno i conti tutti i giorni”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.