Comuni

Napoli, Mara Carfagna (FI):”De Magistris ringrazi chi ha salvato la città”

loading...

Napoli, 5 Febbraio – “Per una volta ha ragione Luigi De Magistris: ci sono parlamentari della maggioranza che non hanno effettivamente fatto nulla per Napoli in cinque anni. In compenso ce n’è qualcuno che, dall’opposizione, come lui stesso ha riconosciuto, ha contribuito in maniera determinante a scongiurare che il Comune andasse in default e che, per esempio, i bambini disabili dovessero saltare scuola perché non avevano mezzi di trasporto pubblico.

Visto che il sindaco è in fase introspettiva, ne approfittiamo per rivelargli un’altra realtà: esistono pure sindaci – e uno in particolare – che sono stati eletti promettendo mirabolanti redditi di cittadinanza, raccolte differenziate a livelli da Zurigo, abolizioni di Equitalia e pace sociale, ma non sono riusciti a mantenere neanche mezza promessa. E non per chissà quali complotti, ma solo perché non sanno dare un peso a ciò che dicono. Comunque stia tranquillo: anche dal Governo continueremo a lavorare e ad occuparci di Napoli nonostante lui”. Così in una nota Mara Carfagna, portavoce dei deputati di Forza Italia e consigliere comunale a Napoli.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.