Sports

Napoli-Fiorentina 4-1: gli azzurri piegano anche la Viola in attesa del verdetto Champions di domenica

Napoli, 20 Maggio –  – Si accendono i riflettori sul San Paolo per l’ultima gara casalinga del campionato. Gli uomini di Maurizio Sarri, nonostante la vittoria della Roma sul Chievo giocata alle 18.00, con assoluta concentrazione spingono a tavoletta sull’acceleratore e travolgono per 4-1, giocando il solito calcio spettacolo, la Fiorentina dell’ormai ex Paulo Sousa. Ancora un grande Napoli che sciorina un calcio scintillante e spettacolare, mette sotto anche la Viola e prova a battere tutti i record a cominciare dai punti in campionato che adesso sono 83. In attesa dell’ultima giornata che deciderà  se gli azzurri concluderanno il campionato al secondo o al terzo posto, Sarri ha dalla sua parte la certezza di una squadra che ha acquisito la giusta mentalità vincente, ottima base di partenza per continuare a fare bene anche il prossimo anno.

 

 

LA CRONACA.  Napoli molto aggressivo, pressa la Fiorentina fina dai primi minuti di gioco. Trascorrono sette minuti e gli azzurri passano in vantaggio. Ghoulam batte il primo corner del match, colpisce di testa Hamsik, respinge d’istinto Tatarusanu, ma è pronto alla deviazione vincente Koulibaly: 1-0. Il Napoli gioca il solito calcio fatto di scambi veloci, pressing asfissiante e controllo totale della gara. Scocca il 17’ e Mertens si divora un gol fatto. Jorginho lancia in profondità, sprinta Mertens che punta l’area viola, il belga si allarga leggermente, salta anche il portiere ma sbaglia la cosa più semplice e colpisce l’esterno della rete.

I partenopei attaccano senza tregua confondendo la Fiorentina che non riesce a costruire gioco. Al 25’ ancora un gioiello di Mertens che sfiora la rete. Scambio Hamsik-Mertens, il belga fa due passi ed estrae dal cilindro delle meraviglie un destro a giro che si schianta sul palo. Al 29’ squillo della Viola. Scambio sulla trequarti fra Kalinic e Ilicic, l’attaccante della Fiorentina punta l’area azzurra e appena al limite spara un sinistro velenoso diretto all’angolino, sul quale Reina, con un volo d’angelo, devia in angolo. Intorno al 35’ si concretizza il raddoppio degli uomini di Sarri. Zielinski è bravo a sradicare palla dai piedi di Badelj e far ripartire Callejon con un preciso traversone. Lo spagnolo allarga per Mertens che cede la palla con il contagiri ad Insigne. Il fantasista azzurro penetra in area viola e trafigge l’estremo difensore con una precisa rasoiata: 2-0. Cala il sipario sul primo tempo.

La ripresa inizia con veloci capovolgimenti di fronte da entrambe le parti. I viola danno l’impressione di essere più intraprendenti ma al Napoli bastano pochi minuti per riprendere in mano la partita. Al 9’ di gioco c’è un’iniziativa di Insigne che parte palla al piede dalla trequarti e al limite dell’area viola spara un fendente che sfiora il palo alla sinistra di Tatarusanu. Siamo all’undicesimo il Napoli realizza il terzo gol. Calcio d’angolo battuto da Ghoulam, mischia furibonda in area viola, Tatarusanu respinge con i pugni ma è abile Mertens a impossessarsi della sfera e a depositarla nel sacco: 3-0.

Al 14’ la Fiorentina accorcia le distanze con una botta di Ilicic dopo una perfetta azione di contropiede. Ma il Napoli è una furia e al 19’ di gioco c’è anche la quarta rete. Ripartenza a velocità della luce, scambio Mertens-Insigne che cede la sfera ad Hamsik. Bomba al vetriolo del capitano, respinta d’istinto del portiere, ma il folletto magico anticipa tutti e appoggia comodamente in porta. Risultato finale, Napoli batte Fiorentina 4-1.

Spettacolo puro al San Paolo, gli azzurri macinano anche la Viola dando una grande dimostrazione di forza e regalando ai 50mila di Fuorigrotta, nell’ultima gara casalinga, un’altra prestazione di spessore con un calcio di grandissima qualità.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected]

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa