Comuni

Napoli, Dossier dei Verdi sull’emergenza bambini trasportati in maniera pericolosa sugli scooter: “Decine di segnalazioni alle nostre pagine, fenomeno dilagante per le strade della città”

Verdi: “Abbiamo inviato una nota alla polizia municipale”

 

Napoli, 17 Luglio – “Continuano a pervenirci segnalazioni, al ritmo di almeno due o tre al giorno, riguardo i bambini trasportati in maniera pericolosa a bordo degli scooter per le strade di Napoli. Il problema sta assumendo contorni emergenziali e temiamo che, prima o poi, possa verificarsi un incidente. Alcune segnalazioni mostrano situazioni al limite con minori in tenerissima età trasportati in bilico con il rischio di farli cadere. La stragrande maggioranza delle segnalazioni riguarda bambini trasportati tra due adulti o bambini in piedi sulla pedana del motociclo. Purtroppo questa pessima abitudine si sta consolidando e temiamo fortemente che, in assenza di un’azione di contrasto netta, possa continuare a dilagare”.

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Abbiamo inviato una nota alla polizia municipale chiedendo un giro di vite contro questo assurdo fenomeno. Ci risulta assurdo pensare che delle persone adulte possano arrivare a mettere in pericolo la sicurezza dei figli in una maniera così incosciente ma con il passare del tempo abbiamo preso atto della portata del problema. Occorre fare qualcosa al più presto prima che qualche bambino si faccia male”.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa