Comuni

Napoli, Conte e Macron lasciano tre “caffè sospesi”

loading...

Borrelli: “Macron ha colto in pieno l’essenza della cultura del caffè napoletano. Chiederemo alla Francia di sostenere la candidatura della tradizione e cultura del caffè napoletano come patrimonio dell’umanità.”

 

 

Napoli, 27 Febbraio – Il Premier Giuseppe Conte e il Presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron hanno avuto un incontro nella caffetteria “Scaturchio” in Piazza San Domenico Maggiore a Napoli, tra caffè e babà. I due hanno anche lasciato tre caffè sospesi.

“Abbiamo molto apprezzato il gesto del premier italiano e di quello francese di rendersi protagonisti di una tipica usanza napoletana legata al caffè. A Macron chiederemo di sostenere la candidatura dell’arte e cultura del caffè napoletano come patrimonio dell’umanità tutelato dall’UNESCO. “ – ha commentato Francesco Emilio Borrelli Presidente dell’Osservatorio regionale sui patrimoni culturali del Consiglio regionale della Campania”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.