Sports

Napoli, caro biglietti. Al San Paolo lo striscione di protesta dei tifosi:”Vogliamo il settore popolare”

Napoli, 6 Settembre – Dopo la delusione della pesante sconfitta a Genova contro la Sampdoria, ancora un pesante fardello sulle spalle, anzi per le tasche dei tifosi partenopei: il caro biglietti per la partita casalinga contro la Fiorentina in programma sabato 15 settembre.

Protestano vivacemente i tifosi azzurri per il costo delle curve a 35 euro ed espongono all’esterno del San Paolo lo striscione:”Vogliamo il settore popolare”.

Alta la tensione, dunque, tra gli ultras e il club in vista della gara casalinga contro la Viola.

Intanto,oggi, allenamento pomeridiano, con una doppia seduta, a Castel Volturno per i superstiti delle nazionali agli ordini di mister Ancelotti. La dirigenza invece nella figura del presidente De Laurentiis, impegnata con un attento sopralluogo al centro per valutare il restyling fatto questa estate. Ottime notizie infine dall’infermeria: l’esterno Ghoulam è tornato oggi ad allenarsi con il pallone e dovrebbe rientrare entro fine mese.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.