Cronaca

Napoli, Botti di Capodanno: 35 i feriti

Napoli, 1 Gennaio – Arriva il bilancio dei feriti per i festeggiamenti di Capodanno tra Napoli e provincia: 35 sono le persone rimaste coinvolte, il più piccolo ha solo 8 anni, ferito alla mano destra per lo scoppio di un petardo.

A Napoli 22 le persone ferite per lo scoppio di botti e 13 in provincia. Un 23enne ha perso due dita della mano destra mentre un 27enne di Castel Volturno rischia di perdere l’occhio destro. Un 52enne di Casavatore è stato ricoverato per lesioni al braccio e alla nuca mentre un 49enne di Portici ha riportato ustioni su diverse parti del corpo.
    Complessivamente il numero di feriti è in calo rispetto allo scorso anno quando il bilancio fu di 46 persone.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte Ansa.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa