Comuni

Napoli, avvio vaccinazioni in farmacie. Verdoliva:”L’iniziativa di oggi grande successo. Tutto ha funzionato per il meglio con oltre 300 dosi somministrate”

loading...

Napoli, 30 Maggio – “Sapevamo che l’iniziativa di oggi sarebbe stata un test importante per una nuova fase della campagna vaccinale, tutto ha funzionato per il meglio con oltre 300 dosi somministrate”. Ciro Verdoliva, direttore generale dell’ASL Napoli 1 Centro, commenta così l’avvio delle vaccinazioni nelle farmacie di Napoli.

In una nota della asl si sottolinea che “sono state 10 infatti le farmacie che oggi hanno aperto i loro spazi, appositamente allestiti con tutte le caratteristiche di un centro vaccinale, per offrire ai cittadini over 40 la somministrazione del vaccino Johnson&Johnson (monodose)”.

“Un grande successo, con persone in attesa ancor prima dell’apertura; ho letto grande soddisfazione sia da parte dei cittadini che degli operatori”, prosegue Verdoliva che in mattinata, fa sapere la nota della Asl,“ha fatto visita ad alcuni centri per ringraziare della disponibilità fornita e per rendersi conto di persona di quanto importante sia la somministrazione con una rete ancora più capillare di sedi vaccinali. L’attività proseguirà nei prossimi giorni ed entro il fine settimana tutte le farmacie che hanno aderito potranno ricevere le dosi ed iniziare la somministrazione”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.