Attualita'

Monte Faito. Riapertura della Funivia

Beneduce (Fi): “Riparte l’economia turistica di Penisola sorrentina e agro nocerino”

“Una data che segna la rilancio di Monte Faito. Oggi non riparte solo la Funivia, riparte l’economia turistica di un luogo che sarà volano di sviluppo per il settore dell’accoglienza per la Penisola sorrentina e per l’agro nocerino-sarnese. I lavori di messa in sicurezza e di riqualificazione dell’area, insieme con la rinnovata possibilità di raggiungere il Faito con la “panarella”, inaugura una nuova stagione di crescita”. Così Flora Beneduce, consigliere regionale della Campania e componente dell’Ufficio di Presidenza, che ha preso parte all’evento insieme con il presidente della Giunta, Vincenzo de Luca, e l’assessore al demanio, Sonia Palmeri. “Un impegno congiunto ci ha permesso di raggiungere un risultato importante – dice Flora Beneduce, meritevole di aver portato in commissione Trasparenza la “questione Faito” e aver fatto avviare tavoli interistituzionali per accelerare sugli interventi di ripristino e messa in sicurezza -. Mi auguro che questo modello di collaborazione possa garantire agli operatori sostegno per la promozione, e ai cittadini e ai turisti qualità ed efficienza”.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa