Politica

Molestie, B. Matera (FI-PPE):”Denunciare subito ma cambiare immediatamente legge su scadenza termini”

Roma, 5 Dicembre – “Una legge che, tassativamente, concede solo sei mesi di tempo per presentare una denuncia per molestie o abusi sessuali è sbagliata, viola la Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea e va dunque immediatamente modificata”.

Lo afferma l’onorevole Barbara Matera (FI) europarlamentare del PPE, per la quale

“Se è vero che l’inviolabilità della dignità umana e il diritto di accesso alla giustizia sono principi sostanziali della nostra democrazia – aggiunge l’onorevole Matera – non credo vi possano essere dubbi, soprattutto all’indomani dei fatti di Bari, sulla necessità di correre ai ripari”.

“Viceversa avrà ragione chi continuerà a sostenere che le donne abusate saranno anche vittime della cattiva politica, dello Stato”.

 


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa