Politica

Maxi rogo a San Vitaliano, Paolo Russo (FI): “Interrogazione al ministro dell’Ambiente”

Napoli, 3 Luglio – “Quali iniziative siano state assunte per scongiurare nell’immediato i rischi per la salute pubblica e per l’ambiente, e quali azioni saranno messe in campo per monitorare e verificare le conseguenze sulle qualità dell’aria e le ricadute delle diossine e degli altri agenti tossici sul suolo”: é quanto chiede il deputato FI, Paolo Russo in un’interrogazione indirizzata al ministro dell’Ambiente dopo il maxi incendio di San Vitaliano.

“Da abitante del territorio e da rappresentante dei cittadini faccio mio – spiega Paolo Russo – l’appello che in questi giorni la comunità  ha rivolto alle istituzioni, a cominciare dalla presidenza dell’associazione  cattolica diocesana e dal vescovo di Nola Francesco Marino. É giusto che la popolazione  sia informata su quanto é accaduto e sulle ripercussioni sulla salute e sull’ambiente”.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa