Comuni

Maltrattamento degli animali a Napoli, pitbull costretto a girare con un guinzaglio a uno scooter in via Carlo de Marco e carcassa di cane ritrovata in mare

Borrelli: “Chi maltratta gli animali verrà denunciato e dovrà subire pene esemplari. Chiediamo che si indaghi sul ritrovamento del cane morto.” 

 

 

Napoli, 26 Febbraio – Al Consigliere Regionale del sole che ride Francesco Emilio Borrelli sono giunte due gravi segnalazioni che riguardano maltrattamenti e decessi di animali in poche ore.
Il primo caso riguarda un pitbull legato ad uno scooter, con a bordo due passeggeri, e fatto scorrazzare su e giù lungo via Carlo de Marco, nei pressi di Piazza Carlo III, per più di un’ora.

Il secondo riguarda il macabro ritrovamento di una carcassa di un cane nelle acque del Lungomare nella zona detta de “La colonna spezzata”, all’altezza di Piazza Vittoria.

“I cani non possono essere trascinati legati ai motorini, gli si fa una violenza, rischiano la vita. Quei due individui che hanno trascinato per ore quel povero cane, legato allo scooter, saranno segnalati, individuati e denunciati per maltrattamento sugli animali. Chi non è in grado di allevare un animale domestico lo consegni a dei centri specializzati.” – spiega il Consigliere Borrelli – “Per quanto riguarda quel cane morto ritrovato alla Colona Spezzata dovranno essere fatti egli accertamenti per capire cosa sia accaduto, come sia morto e come sia finito in mare. E’ raccapricciante solo pensare che ci possa essere qualcuno che tratta gli animali come fossero spazzatura. Se per questa vicenda saranno scoperti dei responsabili, essi dovranno subire pene esemplari.”


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa