Attualita'

Londra, Covid-19: scontri e proteste alla manifestazione dei negazionisti [Video]

loading...

Londra, 27 Settembre – La Polizia Metropolitana di Londra, in assetto antisommossa, ha sgomberato con la forza la manifestazione contro il lockdown in corso ieri a Trafalgar Square, alla quale partecipavano migliaia di persone: due manifestanti e un agente sono rimasti lievemente feriti.

In precedenza la polizia aveva chiesto ai manifestanti di abbandonare la piazza, dal momento che non venivano rispettate le regole sul social distancing, avvertendo che chiunque non avesse ottemperato all’ordine rischiava di essere fatto sgomberare con la forza. Stando a quanto riporta il quotidiano britannico The Guardian, nessuno dei partecipanti indossava la mascherina o rispettava le distanze di sicurezza; alcuni inalberavano degli striscioni associati con le teorie della cospirazione dell’organizzazione QAnon.

La Polizia Metropolitana di Londra aveva reso noto in precedenza di aver parlato con gli organizzatori ricordando loro l’obbligo di rispettare le regole in vigore per evitare l’ulteriore diffondersi della pandemia, regole che – escludendo il tetto massimo di sei persone per gli assembramenti – si applicano anche alle manifestazioni.

Dieci persone arrestate e quattro agenti di polizia feriti è il bilancio. Dei quattro agenti feriti, due sono stati ricoverati in ospedale. Tra i manifestanti, anche David Icke, ex calciatore e presentatore che in passato ha sostenuto la teoria del complotto dei cosiddetti ‘rettiliani’. Tra la folla, molti manifestanti hanno mostrato cartelli anti-vaccinazione.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.