Politica

Lavori Via Appia, A. Cesaro (FI):”Prime piogge sprofonda tutto, imbarazzante silenzio De Luca-De Gregorio”

loading...
Napoli, 23 Agosto – “Neppure terminati, alle prime piogge, i lavori sull’Appia , quelli relativi al collettore fognario Giugliano–Melito–Sant’Antimo trionfalmente  annunciati ad aprile scorso dal governatore De Luca ed eseguiti da un’affidabilissima Eav, sono vergognosamente sprofondati”.
Lo rende noto il Presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro.
“Quanto accaduto è gravissimo ed è lo specchio dell’assoluta incapacità e inettitudine di chi avrebbe dovuto eseguire i lavori a regola d’arte e non l’ha fatto e di chi avrebbe dovuto controllare e non si è visto”, aggiunge Cesaro.
“Naturalmente, anche di fronte all’irresponsabile silenzio e all’inefficienza del governo regionale, del Presidente dell’Eav e del sindaco, vere e proprie iatture per l’intera area  nord di Napoli e per la Campania, non resteremo con le mani in mano e andremo a fondo a questa incredibile vicenda per individuare tutte le responsabilità politiche e non di questo ennesimo scempio di risorse pubbliche “, prosegue il Capogruppo regionale campano di Forza Italia. “Ho invitato l’Eav ad un sopralluogo congiunto stesso nella giornata di domani e mi recherò comunque personalmente sui cantieri per verificare personalmente quanto accaduto”, conclude Cesaro.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.