Cronaca

La canzone classica napoletana: musica e parole di Giovanni Ingenito

loading...

Napoli, 16 Marzo – La carriera artistica di Giovanni Ingenito (Palma Campania 29 luglio 1876 – New York  18 febbraio 1933) trovò la sua massima espressione nel campo della musica, ma il nostro “maestro” fu anche brillante paroliere, autore di piacevoli testi musicati da lui stesso o dal fratello Antonio. Negli Stati Uniti d’America, dove emigrò qualche anno prima del 1920, raccolse il successo della sua arte, che toccò punte altissime in un nuovo mondo, dove la canzone napoletana fu in quegli anni un fenomeno culturale in pieno fermento.

A testimoniare quanto detto, riportiamo di seguito una lettera indirizzata ad Ingenito e pubblicata il 20 gennaio 1920 sul “Corriere di Terra di Lavoro”:

 

“Illustre Maestro, ho il gradito compito di portare a sua conoscenza che la Commissione esaminatrice del concorso per Canzoni Napoletane bandito dalla nostra Ditta, le assegna all’unanimità ed a pieni voti, il primo premio per la canzone “Miez’ ‘o mare”, e la menzione onorevole per l’altra dal titolo “Ma tu che chiagne a ffà”. Approfitto della presente comunicazione per esternarle il nostro plauso sincero per il successo ottenuto dalle Sue composizioni, nelle quali ammiriamo la sua doppia personalità artistica di geniale poeta e musicista. Gradisca i sensi della nostra stima. Mauro V. Cardilli – Pres. della Virtuos Music Corporation”. Negli USA fondò un giornale musicale, “The world music”; fu direttore del Conservatorio di Musica e della Liberty Band di Corning, città della contea di New York; tenne due concerti annuali all’Academy of Music di Brooklyn; insegnò anche canto e pianoforte. Un artista che non passò inosservato.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.