Politica

ISCHIA, Di Scala (FI): “Riapre collegamento ad Ischia, stop trasferte a Pozzuoli”

loading...

Napoli, 20 Giugno – Dopo il terremoto del 21 agosto 2017 che colpì l’isola d’Ischia causando la chiusura degli Uffici del Centro per l’Impiego a Casamicciola, gli stessi riapriranno a breve nel Comune di Ischia, in via Morgioni.

Lo rende noto la consigliera regionale di Forza Italia Maria Grazia Di Scala.

“Il passaggio delle competenze dalla Città Metropolitana di Napoli alla Regione Campania decorso dal primo giugno scorso e la necessità del reperimento di un immobile poi messo a disposizione dal Comune di Ischia – spiega l’esponente di Forza Italia, Presidente della Commissione Sburocratizzazione ed Informatizzazione della Pubblica Amministrazione del Consiglio regionale campano – ha reso infatti necessaria la sottoscrizione, da parte della Regione stessa, dei nuovi contratti di fornitura elettrica ed idrica”. “Cosa questa che, compatibilmente con i tempi delle procedure messe in campo tra la Direzione Generale Infrastrutture e la Direzione Generale Demanio e Patrimonio della Regione Campania, dovrebbe concretizzarsi a breve evitando così ai nostri concittadini isolani l’onere e il disagio di dover continuare a recarsi presso il Collocamento di Pozzuoli”, conclude la Consigliera Di Scala.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.