Politica

Inquinamento marino-costiero, Beneduce (FI): rafforzare i controlli unitamente all’avvio di una campagna di sensibilizzazione

Napoli, 4 ago. – Flora Beneduce (FI) – Tolleranza zero per chi inquina il mare e le coste, questa amministrazione regionale se vuole dare risposte concrete sul fronte dell’inqinamento marino-costiero deve rafforzare i controlli unitamente all’avvio di una campagna di sensibilizzazione.  La zona costiera rappresenta  una parte importante dell’economia campana, un segmento che comprende varie componenti ambientali – dichiara la consigliera Beneduce – da qui si riparte per   dare impulsi positivi di sviluppo. Intensificare e presidiare il territorio, sono questi due punti fondamentali su cui bisogna insistere con forza, mettendo in campo un piano di azioni integrato con tutti gli organi competenti. Bisogna garantire uno sviluppo durevole delle nostre zone costiere riportando la qualità dell’ambiente nei limiti della tolleranza attraverso la prevenzione dei reati ed il contrasto degli illeciti.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa