Politica

Il programma di “Insieme” per Cusano Mutri: agricoltura, turismo e archeologia nella valle del Titerno

loading...

Cusano, Mutri, 26 Febbraio – Dall’agricoltura al turismo. Non conoscono limiti le grandi opportunità che possono venire dal più famoso dei comuni ai piedi del Matese: Cusano Mutri. Un ventaglio di proposte oggetto di approfondimento nel corso dell’incontro pubblico “Insieme nel Sannio” magistralmente messo su da Roberto Marino e che ha visto protagonisti i candidati alla Camera ed al Senato per la lista “Insieme”.

L’incontro ospitato nella sala consiliare ha visto prendere la parola anche il professore Luigi Esposito della Federico II mentre le conclusioni sono state affidate al portavoce regionale dei Verdi Vincenzo Peretti.

Cusano Mutri è il borgo noto in tutta la regione per la sagra dei funghi che ad ottobre attira migliaia di visitatori fra le sue caratteristiche viuzze. E’ compreso nel tratto di territorio che dalle terme di Telese si conclude con la lingua di terra che ospita il parco geopantologico di Pietraroja.

“Tutte opportunità -spiega Marino- che potrebbero portare enormi ricadute economiche e lavorative in zona”.  Panorama, verde e tante aree protette.

 

“L’Italia e la Campania hanno nei boschi un potenziale economico inutilizzato. E anche se il prelievo di legna raddoppiasse rispetto a oggi, le nostre foreste continuerebbero –spiega il professore Vincenzo Peretti- ad aumentare di anno in anno. In tutto questo, sembra quasi incredibile che stia aumentando anche il cemento. Nel 2013 (dati Ispra) si è registrato il record di consumo di suolo in Italia: +6,9% (negli anni’50 era al 2,7%). Siamo stretti in una morsa. Cemento da una parte, bosco selvaggio dall’altra. A perderci è la qualità del suolo, la pastorizia e l’agricoltura. Occorre trovare il giusto equilibrio fra preservare l’ambiente e consentirne la fruizione in maniera corretta”, conclude Peretti.

 

Verde ma anche turismo. A due passi da Cusano c’è anche il Parco Geopantologico di Pietraroja. Una zona che non è mai decollata, si apre solo su appuntamento mentre la palude che ospita i fossili e nella quale fu ritrovato il cucciolo di dinosauro “Ciro” appare in degrado ed in stato di abbandono.  Meno di un mese fa l’ennesimo proclama e la nascita dell’istituzione dell’Ente Nazionale del Parco Geopaleontologico di Pietraroja, si attendono adesso i risultati.

 

Consensi per il candidato al senato Mario Moccia che ha illustrato i valori della grande stagione socialista che rinasce con Insieme per questa delicata tornata elettorale. Così come speranze ed obiettivi sono emersi dall’appassionata relazione di  Amelia Meoli candidata al collegio plurinominale della lista Insieme alla Camera dei deputati.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.