Comuni

Il pasticcere Raffaele Caldarelli tra i protagonisti di Ischia Safari

Ischia, 12 Settembre – Il talentuoso pasticcere Raffaele Caldarelli sarà, lunedì 17 settembre, ad Ischia (NA) tra i protagonisti della nuova edizione di Ischia Safari, l’evento ideato dagli chef Nino Di Costanzo e Pasquale Palamaro per celebrare i sapori autentici del territorio attraverso l’interpretazione dei grandi protagonisti della migliore cucina italiana.

Per l’occasione, oltre alle classiche prelibatezze, il pasticcere presenterà l’opera dolciaria “Il giardino di casa mia”, un dessert composto da crema di latte e fragole padellate alla menta con streusel al cioccolato, caviale di panna, marshmallow alla menta e fiori eduli.

Raffaele Caldarelli, affascinato dall’arte dolciaria sin da bambino, inizia a dar forma alla propria creatività nell’azienda di famiglia. La passione per la propria professione, la continua ricerca di sapori e di nuovi accostamenti, ha spinto il giovane pasticcere ad affermarsi nel settore dolciario di qualità.

La sua produzione è realizzata con prodotti di prima scelta, divulgando con successo la tradizione e l’innovazione della pasticceria campana e del made in Italy.
Appuntamento, dunque, a lunedì 17 settembre ad Ischiaore 19.00, presso il Parco Negombo, uno dei luoghi più suggestivi dell’isola.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.