Comuni

Il Commissariato di Portici mette un freno all’iniziativa “Tavolini Solidali”

Borrelli e Santomartino: “Troviamo un accordo per poter far proseguire l’attività solidale”.

 

Portici, 8 Aprile – A Portici è attiva un’iniziativa denominata “Tavolino Solidale” il cui scopo è raccogliere e distribuire beni alimentari alle persone bisognose.
L’iniziativa solidale, nata in Viale Ascione nel comune di Portici, è in pochissimo tempo cresciuta grazie alla solidarietà di tanti cittadini che hanno contribuito alla raccolta degli alimenti da distribuire alle famiglie bisognose e così i punti di raccolta si sono moltiplicati su tutto il territorio.

Nonostante il successo e l’utilità sociale del “Tavolino solidale”, però, durante la mattinata dell’8 aprile l’iniziativa ha subito una botta d’arresto come racconta il Consigliere Comunale dei Verdi A Portici Franco Santomartino, membro attivo dell’iniziativa : “Stamattina degli agenti di Polizia del commissariato di Portici, dopo aver fatto un sopralluogo a 7 dei nostri punti di raccolta, ci ha invitato a lasciare le postazioni dicendoci che questo tipo di attività non rientra tra quelle consentite dall’autocertificazione. Abbiamo avuto un incontro in commissariato e ci è stato detto che l’attività solidale può proseguire a patto che le postazioni non siano presiedute da nessuno, ma in questo modo non ci sarebbe una spartizione equa degli alimenti e nessuno vigilerebbe sul rispetto delle normative di sicurezza e per questo abbiamo proposto che ogni tavolino sia presieduto da una sola persona, il cui nominativo sarebbe comunicato in anticipo.”

“In questo periodo così difficile, iniziative come quella di Portici, che è stata lodata anche dal Tg3 Campania, sono fondamentali perché c’è una fetta della popolazione che ha bisogno di essere aiutata in modo costante. Per questo motivo abbiamo inviato una nota al Prefetto e al Questore di Napoli affinché si possa trovare una soluzione, nel pieno rispetto delle normative anti-Covid19, affinché il “tavolino solidale’ possa proseguire il proprio operato nel pieno delle sue funzionalità.”- ha proseguito il Consigliere Regionale del sole che ride Francesco Emilio Borrelli.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa