Magazine

“Il Cantante” di Carmela De Lucia: quando l’icona della bellezza è maschile

Napoli, 12 settembre – Al concorso “Arte” il “Cantante“, opera dell’artista napoletana Carmela De Lucia, non ha potuto raggiungere il numero sufficiente di preferenze per essere ammessa tra le finaliste, ma non è passata inosservata e quindi potrà partecipare in un altra sezione del concorso. 

Il quadro è stato realizzato nell’autunno del 2017 ed esposto nello stesso periodo, per la prima volta, a Villa Casanova. L’opera, realizzata con tecnica in acrilico su tela, ritrae il tenore napoletano Dante Ferri e cerca di raggiungere la bellezza, sempre considerata di pertinenza femminile, attraverso un soggetto maschile, una bellezza che rimane oltre il tempo e si evidenzia mediante una cromocostruzione che lega i colori attraverso una relazione, uno scambio cromatico che rende soave e conferisce morbidezza al personaggio.

La luce tenue rende omaggio alla delicatezza del chiaroscuro e alla quiete di un bagliore di luce che sfiora la pelle e i tessuti.

L’immagine è intrisa di una intensa malinconia gli occhi chiusi, un lato del viso completamente nascosto dall’oscurità quasi a voler nascondere una tristezza latente dove si percepisce che il corpo è prigione della mente tutto ciò va trasformandosi in una dolcezza infinita tutta virile che pervade l’opera.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa