Politica

Forza Italia, De Siano:”Berlusconi unico leader, serve coesione per rilanciare unico progetto politico utile al Paese e al Mezzogiorno”

Napoli, 2 Agosto – “Il gruppo dirigente campano di Forza Italia, da sempre distintosi per la propria capacità di conquistare consensi e per l’assoluta coerenza politica nel rimanere sempre saldamente ancorato alle scelte lungimiranti del nostro presidente, è unito e compatto. Per quanto ci riguarda il presidente Berlusconi resta il nostro unico ed indiscusso leader e restiamo dell’avviso che sia stato un bene che chi da mesi e mesi ha avuto atteggiamenti distruttivi sia stato mascherato”. Lo afferma il coordinatore regionale campano di Forza Italia Domenico De Siano.

“Condividiamo la riflessione di Mara Carfagna – aggiunge il senatore di Forza Italia -: serve una stagione politica nuova, fortemente inclusiva e un autentico confronto per garantire che Forza Italia resti centrale nella coalizione di centrodestra aprendosi sempre di più ai movimenti civici”.

Per De Siano “serve unità e coesione per rilanciare l’unico progetto politico in grado di dare voce alla vastissima area dei moderati e dei riformisti e risposte concrete al Paese e soprattutto ad un Mezzogiorno sempre più abbandonato”.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa