Politica

Forza Italia, A. Cesaro (FI): “Misure shock per giovani e sud nel programma di governo”

loading...

Ischia, 15 Ottobre – Creazione di una No Tax area al Sud, per cinque anni, a sostegno delle imprese che assumono giovani under 35, destinazione di almeno il 50% degli investimenti pubblici al Mezzogiorno.

A lanciare queste due proposte di politica economica, da inserire nel programma di Governo del centrodestra, è stato oggi, dalla convention nazionale di Forza Italia “Pronti a governare” in corso di svolgimento ad Ischia, è Armando Cesaro, Presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania.

“Il Sud è una terra straordinaria ricca di eccellenze, di uomini e donne che sanno rimboccarsi le maniche – spiega Cesaro –, ma sconta storicamente un gap con il Nord, soprattutto in termini di investimenti e lavoro giovanile, che senza interventi shock, di durata medio-lunga, difficilmente riuscirà a colmare”.

“Un Paese che non investe dove le potenzialità sono enormi e che tassa con estrema durezza il lavoro nelle aree depresse è un Paese destinato a scomparire”, prosegue Cesaro.

“Sono convinto – conclude il Capogruppo regionale campano di Forza Italia – che il Presidente Berlusconi, che su questi temi ha sempre dimostrato una sensibilità e un’attenzione assoluta, saprà raccogliere e far sue, per inserirle nel nostro programma politico, le istanze del Sud e di un popolo che non vuole più marciare a due velocità”.

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.