Politica

Fondi UE, A. Cesaro (FI):”Fallimento annunciato, subito misure di accelerazione della spesa”

loading...

Napoli, 23 Ottobre – “I dati sulla spesa dei fondi europei in Campania anticipati da Repubblica sono la riprova dell’assoluto fallimento delle politiche di sviluppo del governatore De Luca peraltro da noi denunciato a gran voce già a luglio scorso allorché la prestigiosa associazione Studi Ricerche Mezzogiorno confermò, con un’analisi assolutamente puntuale, ciò che intanto veniva già intravisto dalla Corte dei Conti: un disastro annunciato che pagheremo caro in termini di mancato sviluppo”.

Lo afferma il Presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania Armando Cesaro.

“Adesso – prosegue Cesaro –, a tutto questo si aggiunge un’ulteriore preoccupazione: chi in cinque mesi è riuscito a spendere solo 200 milioni di euro difficilmente riuscirà a spenderne 300 in 80 giorni”. “Per questo, come già ampiamente suggerito dai nostri emendamenti alle ultime manovre regionali, auspichiamo l’attivazione di tutte le misure possibili di accelerazione della spesa coinvolgendo e supportando gli enti locali per la realizzazione o il completamento di importanti infrastrutture decisive per lo sviluppo”.

“Questo perché – conclude il Capogruppo regionale campano di Forza Italia – alla preoccupazione di dover restituire queste importantissime risorse si aggiunge anche il timore di un loro spreco nella logica del doverli spendere subito e a tutti i costi”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.