Comuni

Fondazione Festa dei Gigli, lunedì 11 giugno presentazione alla città del neo presidente Lorenzo Vecchione

loading...

Alle 12.30 apertura delle buste delle richieste di concessione per l’anno 2019 dei Gigli e della Barca

 

Nola, 7 Giugno  – Il neo presidente della Fondazione Festa dei Gigli, Lorenzo Vecchione, incontra la città. L’appuntamento è fissato per lunedì 11 giugno alle ore 10.30, presso la Sala consiliare del Comune di Nola. Cittadini, appassionati e operatori della Festa, rappresentanti delle associazioni, sono invitati a partecipare.

Lorenzo Vecchione ha alle spalle una quarantennale esperienza come dirigente Rai che ha già dichiarato di voler mettere pienamente a disposizione per la promozione in Italia e all’estero della Festa. Sin da giovane ha lasciato Nola per motivi professionali, raggiungendo, nel corso della sua brillante carriera, traguardi di alto profilo che gli hanno permesso di consolidare un patrimonio di relazioni e di esperienze in importanti circuiti mediatici. Oggi vive a Roma, ma con spirito di servizio verso la sua città, alla quale è sempre rimasto profondamente legato, ha accettato l’incarico con l’obiettivo di poter contribuire all’ ulteriore crescita della Festa che dal 2013 gode del sigillo Unesco.

Alle 12.30, sempre in sala consiliare, si procederà all’apertura delle buste relative alle richieste di concessione per l’anno 2019 dei Gigli e della Barca.

 

 

 

 

 

 

 

Antonio D’Ascoli

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.