Comuni

Ercolano, Video mostra liquami nel mare antistante gli scogli della Favorita ma l’area è balneabile

Verdi: “Probabile presenza di scarichi abusivi, attività sinergica tra l’ufficio demanio marittimo del comune e la Capitaneria di Porto per individuarli ed eliminarli”

 

Napoli, 19 Giugno – “Un video postato da FondaliCampania su Facebook mostra liquami e acqua torbida nel tratto di mare antistante gli scogli della Favorita ad Ercolano in un’area che, secondo i rilievi dell’Arpac è balneabile. Tale fenomeno è determinato, con ampia probabilità, dalla presenza di scarichi abusivi a mare che, in alcuni momenti della giornata, scaricano liquami, rendendo torbido e maleodorante il tratto del litorale.

Tale problematica è nota al Comune di Ercolano. L’ufficio comunale per il demanio marittimo e la Capitaneria di Porto stanno portando avanti un’azione di carattere sinergico per individuare gli scarichi abusivi a mare ed eliminarli, in modo da restituire salubrità allo specchio di mare”.

Lo affermano il consigliere dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e l’assessore alle Politiche Sociali e alle Risorse del Mare al Comune di Ercolano Giampiero Perna.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa