Comuni

Ercolano, nuovo concerto abusivo di Tony Colombo: il sindaco lo denuncia

loading...

Ercolano, 9 Agosto – “Un altro concerto senza autorizzazioni di piazza di Tony Colombo , che questa volta si è esibito in una strada di Ercolano, ripreso in un video dove  un folla osannante partecipa alla performance abusiva del cantante neomelodico.  Ormai alcune strade delle nostre città sono diventate un palco dove fare passerella per questi personaggi che non hanno rispetto per la cosa pubblica e ritengono di poter fare ciò che gli pare. Bisogna scoraggiare queste manifestazioni che dimostrano che il controllo del territorio purtroppo sfugge ancora alle forze dell’ordine.

Certi cantanti si ostinano a ignorare le leggi e norme di civile convivenza incuranti delle numerose segnalazioni che colleziona in tutta Italia. Bisogna punire questi comportamenti con sanzioni esemplari per dimostrare che le regole  nel nostro territorio vanno rispettate da tutti, nessuno escluso. Ho contattato il sindaco di Ercolano, Ciro Bonaiuto, che mi ha assicurato di aver fatto partire una denuncia all’indirizzo del cantante. Lo ringrazio per aver agito in modo determinato e tempestivo”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.