Politica

EAV, Di Scala (FI): “Disposizione tre multe al giorno è antisindacale, va ritirata”

Napoli, 1 Giugno – “Chiedere ai controllori Eav di elevare, volenti o nolenti, non meno di tre non multe al giorno pena l’eliminazione del servizio di controlleria è fuori da ogni logica: premesso che i cosiddetti portoghesi di professione non solo girano spesso senza documenti ma il più delle volte sono invece pronti ad aggredire il malcapitato controllore, è evidente che un ordine di servizio di questo tipo è, nella migliore delle ipotesi, antisindacale”. Lo afferma la Consigliera regionale campana di Forza Italia, Maria Grazia Di Scala, Consigliere Segretario della Commissione Trasporti.

“Questa disposizione che mortifica il personale, che nulla ha a che vedere con gli incentivi di produzione e che, viceversa, appare solo un maldestro e illegittimo tentativo di scaricare sui lavoratori responsabilità organizzative aziendali, va ritirata”, conclude l’esponente di Forza Italia.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.