Attualita'

Disabili, Paolo Russo (FI): “Vero traguardo é ministro con diverse abilità”

Napoli, 27 Giugno – “Non sono tra quelli che ritengono che l’istituzione di un ministero della disabilità rappresenti una ghettizzazione. Penso, piuttosto, che un elemento di coordinamento in capo alla Presidenza del Consiglio non guasti”: é quanto ha dichiarato il deputato di Forza Italia, Paolo Russo in occasione della 1ª giornata nazionale dei sordociechi ricordando Helen Keller promossa dall’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti e la Lega del filo d’oro.

“La nomina di una persona con differenti abilità a sottosegretario alle disabilità, come é accaduto per  il valoroso collega Zoccano,  non deve però  diventare un punto di arrivo. Potremo dirci soddisfatti quando chi é costretto a fare i conti con  impedimenti fisici e sensoriali  diventerà ministro dell’Istruzione o del Lavoro. 

Le diverse abilità  – ha concluso Russo – devono diventare ricchezza ed opportunità e non limiti e freni. Per questo proveremo a lavorare sul fronte del lavoro e dell’istruzione”. 

 

 

Carmen Fusco


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa