Senza categoria

Crotone-Napoli 0-1: gli azzurri campioni d’inverno!

loading...

Crotone, 29 Dicembre – Il Napoli di Maurizio Sarri affila le armi, l’occasione è davvero ghiotta: conquistare i tre punti contro il Crotone di Walter Zenga per agguantare il platonico titolo di campione d’inverno e tenere a distanza la Juve. Il tecnico toscano ha preparato l’insidiosa trasferta in terra calabrese nei minimi particolari, ma la voglia matta degli azzurri di tagliare per primi il nastro è troppo grande per pensare a cali di concentrazione contro un avversario di livello inferiore. Assente Mario Rui per squalifica, a sinistra mister Sarri piazza Hysaj con Maggio che torna titolare a destra.  Queste le uniche forzate novità in formazione. Dura un solo tempo la gara degli azzurri che con l’ennesimo gol del capitano, Marek Hamsik, mettono in cassaforte, nonostante le sofferenze della ripresa, i tre punti necessari per acquisire la matematica certezza del titolo di campione d’inverno.

LA CRONACA. Il Napoli entra subito in partita e al 16’ passa in vantaggio. Scambio veloce Allan-Hamsik, il capitano entra in area calabrese e scaraventa la sfera nell’angolino basso alla sinistra di Cordas: 0-1. Gli azzurri pressano e con passare dei minuti chiudono il Crotone nella propria metà campo, costruendo gioco e continue azioni da rete. Al 34’ gli uomini di Sarri vicini al raddoppio. Allan schizza a sinistra, assist al centro, velo di Callejon, la sfera arriva ad Insigne che spara una sassata sulla quale Cordaz in volo plastico devia in angolo. Il primo tempo si chiude senza recupero, con i partenopei padroni  assoluti del match.

Nella ripresa il Crotone inizia la gara con un altro piglio e al 51’ sfiora il pareggio. Stoian penetra tra le linee e al limite dell’area azzurra fa partire una scudisciata che esce di poco alla sinistra della porta di Reina. Il Napoli allenta il ritmo e il Crotone ne approfitta, affacciandosi sempre più spesso nella metà campo partenopea. Gli uomini di Zenga aumentano la pressione alla ricerca del pareggio. Ma al 63’ è Insigne che da la scossa con un velenoso tiro a giro che si stampa sulla traversa, sugli sviluppi dell’azione è Callejon che spara un bolide sul quale Cordaz devia in angolo. Il Crotone non si demoralizza, scocca il 76’ e con un’azione travolgente del nuovo entrato Crociata, fino al limite dell’area del Napoli, sfiora ancora il gol con una velenosa sciabolata sulla quale è reattivo Reina in tuffo a metterci una pezza. Siamo all’87’ e i partenopei si svegliano con una insidiosa uncinata del nuovo entrato Diawara ma ancora una volta è provvidenziale la deviazione di Cordaz che si ripete sulla successiva frustata di Callejon, deviando la sfera. Il Napoli controlla la gara fino allo scadere dei 4 minuti di recupero e porta a casa la vittoria del titolo di campione d’inverno.

 

Le Formazioni.

(Crotone – Stadio Scida)

 

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Sampirisi, Simic, Ceccherini, Martella; Rhoden, Barberis, Mandragora; Trotta, Budimir, Stoian; All.: Zenga.

A disposizione: Festa, Viscovo, Cabrera, Faraoni, Romero, Kragl, Suljic, Crociata, Tonev, Simy, Borello, Cuomo.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Hysaj; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne; All.: Sarri.

A disposizione: Rafael, Sepe, Chiriches, Maksimovic, Scarf, Rog, Diawara, Zielinski, Ounas, Leandrinho, Giaccherini.

Arbitro: Mariani di Aprilia. Assistenti: De Meo-Longo. IV Uomo: La Penna. Var: Doveri. A. Var: Giallatini.

Reti: 16’ Hamsik.

Sostituzioni: al 46’ esce Simic ed entra Sampirisi. Al 66’ esce Insigne ed entra Zielinski. Al 72’ esce Barberis ed entra Crociata. Al 76’ esce Jorginho ed entra Diawarà. Al’80 esce Faraoni ed entra Romero. All’88’ esce mertens ed entra Rog.

Note: 29’ ammonito Jorginho. 38’ ammonito Ceccherini. 50’ ammonito Albiol

 

 

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.