Attualita'

Crollo ponte Morandi, no a esequie di Stato per i quattro giovani di Torre del Greco

Torre del Greco, 16 Agosto – Le famiglie dei quattro giovani di Torre del Greco morti tragicamente, vittime del crollo del ponte Morandi di Genova, hanno rinunciato alle esequie di Sato previste per sabato 18 agosto. I funerali si svolgeranno nel pomeriggio di domani, alle ore 17.30, nella Basilica di Santa Croce a Torre del Greco. Proclamato domani a Torre del Greco, il lutto cittadino.

E’ il sindaco della città vesuviana Giovanni Palomba che lo rende noto: “I resti mortali dei quattro ragazzi partiranno domani mattina da Genova alle 5 per giungere in Campania nel primo pomeriggio”.

Il sindaco Palomba giunto oggi nella città ligure aggiunge: “Ho assistito a scene strazianti, di gente giustamente disperata, in molti casi con svenimenti. Siamo di fronte a persone stanche, che non avrebbero potuto attendere un altro giorno prima dei funerali di Stato. Di fronte a questa situazione, le autorità hanno acconsentito alla liberazione delle salme”.

 

 


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa