Comuni

Covid, la ripartenza del turismo ecosostenibile Dello Joio: “Occasione imperdibile per il nostro Parco”

Napoli, 2 Giugno – Turismo in Campania, la crisi Covid come occasione per un rilancio ecosostenibile. Si terrà mercoledì 3 giugno alle ore 18:00 il primo convegno a distanza tra i massimi esperti del settore turistico e ambientale per un confronto reale e produttivo sul prossimo futuro da vivere nei parchi e borghi.

L’incontro è promosso dall’Università degli studi di Napoli Federico II, nell’ambito del progetto “Ciak si scienza”. Assieme a docenti della prestigiosa Università italiana, interverranno tra gli altri il coordinatore regionale dei distretti turistici della Campania Vincenzo Marrazzo, l’europarlamentare Andrea Cozzolino, il presidente di Legambiente Campania Maria Teresa Imparato e Tristano dello Joio presidente del Parco Regionale dei Monti Lattari. “La pandemia ci ha imposto un nuovo stile di vita e un nuovo modo di pensare al turismo. I sentieri e i boschi del Parco dei Monti Lattari – commenta il presidente Dello Joio – sono il rifugio ideale per un turismo ecosostenibile. E’ tempo di migliorare la nostra offerta e sostenere chi vive la natura in maniera corretta. Il turismo va sostenuto e aiutato soprattutto in questi mesi di ripartenza. Grazie alla Federico II che è riuscita a riunire i massime esperti del settore ambientale, sarà un confronto produttivo, un altro passo in avanti verso la sinergia tra istituzioni e associazioni”.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa