Comuni

Covid, in Campania assembramenti per i vaccini e richiesta documenti nei comuni

loading...

Napoli, 24 Marzo – Neanche la pandemia e la zona rossa in Campania riescono a far diffondere il buon senso e così, nonostante l’ancora elevato numero di contagi, vengono consentiti assembramenti tra le persone in alcuni casi proprio a opera delle istituzioni. Paradossale è, soprattutto, che tali assembramenti si formino all’esterno dei centri vaccinali per le somministrazioni delle dosi agli over 80. Arrivano in merito delle segnalazioni da Pozzuoli e Giugliano al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli:

“Caro Borrelli, le volevo segnalare ciò che succede all’ospedale Santa Maria delle Grazie a Pozzuoli dove mi sono recato perché avevano convocato mio suocero per fare il vaccino Pfizer. Vedere queste persone anziane, tra cui molti invalidi e malati oncologici, aspettare lì fuori al freddo mi ha fatto male al cuore. Ci dicono di non fare assembramenti, di rispettare, le regole per evitare i contagi, e poi consentono questo ammassamento di persone anziane e quindi fragili?” Stesso discorso viene denunciato per l’ospedale di Giugliano.

Gli assembramenti però non si limitano solo ai centri vaccinali, infatti la situazione all’interno di alcuni uffici municipali non è certo migliore, come racconta il sig. Gennaro sempre al Consigliere Borrelli: “Per fare un certificato di residenza sono stato 3 ore in coda, tra una moltitudine di persone, al municipio di Barra e alla fine sono dovuto ritornare il giorno dopo. “

“Situazione surreale a paradossale, tutto questo non può assolutamente essere tollerato e consentito. Abbiamo inviato delle note alle direzioni degli ospedali e al municipio di Barra affinché vengano presi provvedimenti e si migliori l’organizzazione. Si rischia seriamente di danneggiare i cittadini, soprattutto gli anziani, e di dar vita a nuovi focolai e questo deve essere evitato assolutamente.“- ha dichiarato il Consigliere Borrelli.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.