Comuni

Convegno nazionale di Magistratura Indipendente a Napoli con Legnini, Mammone, De Luca, De Magistris, De Raho, Napoletano

loading...

Napoli, 8 Maggio – Si intitola “Giustizia a risorse limitate: esercizio indipendente e responsabile della giurisdizione?” il convegno nazionale organizzato da Magistratura Indipendente (Mi) da venerdì 11 a domenica 13 maggio a Napoli e Caserta.

 

I lavori si aprono venerdì 11 alle ore 15.30, presso la sala consiliare del complesso Santa Maria La Nova di Napoli, con gli indirizzi di saluto di Giovanna Napoletano (presidente di Mi), Luigi De Magistris (sindaco di Napoli), Vincenzo De Luca (governatore Regione Campania), Giovanni Mammone (primo presidente Corte di Cassazione), Giuseppe De Carolis Di Prossedi (presidente Corte d’Appello di Napoli) e Luigi Riello (procuratore generale Corte d’Appello di Napoli). Seguirà l’intervento di Antonello Racanelli, segretario generale di Mi.

 

Alle 17 si tiene la prima sessione dei lavori, dedicata al tema “Giustizia ed economia”, con introduzione di Lorenzo Pontecorvo (componente Csm) e interventi di Paolo Criscuoli (giudice del Tribunale di Palermo), Raffaele De Luca Tamajo (professore di Diritto del Lavoro all’Università Federico II), Tommaso De Simone (presidente Camera di Commercio Caserta), Maria Bianca Farina (presidente Associazione nazionale tra le imprese di assicurazione), Antonio Matonti (direttore Affari legislativi Confindustria), Giovanni Russo (procuratore nazionale aggiunto Antimafia e Antiterrorismo), Giovanni Sabatini (direttore generale Associazione Bancaria Italiana). Modera il giornalista del Sole 24 Ore, Marco Ludovico. In serata, i partecipanti al convegno saranno ricevuti a cena presso il prestigioso Circolo Canottieri di Napoli.

 

La seconda giornata del convegno si apre sabato 12 alle 9.15 con la seconda sessione dei lavori. La prima parte (“L’organizzazione degli uffici giudiziari”) è introdotta e moderata da Claudio Galoppi (componente Csm), con la partecipazione di Margherita Cassano (presidente Corte d’Appello di Firenze), Nunzio Fragliasso (procuratore aggiunto di Napoli), Loredana Miccichè (consigliere Corte di Cassazione), Raimondo Orrù (presidente Federazione dei M.O.T.) e Celestina Tinelli (Consiglio nazionale forense). Alle 11.45 la seconda parte (“Il pubblico ministero e l’obbligatorietà dell’azione penale”), introdotta da Luca Forteleoni (componente Csm) e con interventi di Paola Braggion (giudice del Tribunale di Milano), Federico Cafiero De Raho (procuratore nazionale Antimafia e Antiterrorismo), Sandro De Nardi (professore di Diritto Pubblico all’Università di Padova), Antonio Lepre (pubblico ministero a Paola), Vincenzo Maiello (professore ordinario di Diritto penale all’Università Federico II). La giornata si conclude alle 16.30 con una visita guidata alla Reggia di Caserta.

 

La terza e ultima sessione dei lavori, dedicata al tema della dignità delle condizioni di lavoro dei magistrati, delle parti processuali e dei detenuti, si apre alle 9.30 di domenica 13. Introduce e modera Antonio D’Amato (procuratore aggiunto di Santa Maria Capua Vetere) e intervengono Claudio Botti (avvocato del Foro di Napoli), Corrado Cartoni (giudice del Tribunale di Roma), Sara Gatto (giudice di pace di Vibo Valentia, presidente sezione M.O. di Mi), Alessandro Meluzzi (criminologo), Mauro Palma (garante nazionale dei detenuti) e Nicola Mazzamuto (presidente Tribunale di Sorveglianza di Messina).

 

Le conclusioni sono affidate al vicepresidente del Csm, Giovanni Legnini.

 

Il convegno termina alle 12.30 con l’Assemblea Nazionale di Mi.

 

I partner

Il convegno si avvale di alcune importanti partnership che ne hanno reso possibile l’organizzazione. Oltre a Comune di Napoli, Regione Campania, città di Caserta, Reggia di Caserta, Città Metropolitana di Napoli, vanno citati la Banca Regionale di Sviluppo, Salvatore Collaro, Gay Odin, La Bulla Restaurant&events, The Skill (comunicazione), Il diritto vivente (rivista di Mi), MMM Media (organizzazione e ufficio stampa), banca online WIDIBA, Caffè Brasilena.

 

Compongono il comitato organizzatore: Edmondo Cacace, Cristina Capone, Giovanni Conzo, Lorenzo Delli Priscoli, Giovanna Di Petti, Luigia Franzese, Giuseppe Lucantonio, Luigi Galasso, Gerardo Giuliano, Gianluca Grasso, Nicola Graziano, Francesco Graziano, Fiammetta Palmieri, Ida Ponticelli, Francesca Sequino, Anna Tirone, Giuseppe Visone.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.