Comuni

Caserta, Sogni, prospettive e criticità del nuovo anno scolastico: la visione della Ugl

loading...

Caserta, 12 Settembre – “La campanella che suona demarca un confine; richiama gli alunni allo studio, e la comunità educante al massimo impegno”. Comincia così il messaggio di buon anno scolastico, inviato agli alunni, ai docenti ed a quanti a vario titolo lavorano nelle strutture scolastiche di terra di lavoro, diramato questa mattina dalla Segretaria provinciale della Ugl Scuola Caserta Virginia Ciervo“Quella che si apre oggi” continua la sindacalista “è un stagione importante durante la quale ci batteremo per affermare valori ed obbiettivi, e che ci vedrà impegnati ad immaginare la scuola del futuro.

Una scuola che purtroppo ancora si caratterizza dalle tante note negative: la precarietà, la non agibilità di alcun i plessi scuole, la sicurezza, la cronica mancanza di fondi, le riforme incompiute, tutte problematiche che aspettano soluzioni immediate e per la cui soluzione ci batteremo con impegno e dedizione”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.