Comuni

Caserta, Dello Stritto (FI):”Magliocca si tenga fuori, per coerenza lasci Presidenza Provincia”

Caserta, 26 Settembre – “Magliocca non perde occasione per occuparsi di cose che non attengono al suo ruolo ed alle sue funzioni. Invece di preoccuparsi delle problematiche che attanagliano Terra di Lavoro e del caos creato con gli addii al partito da quando ne è alla guida, adesso addirittura mette bocca su questioni interne al Consiglio regionale invitando il Presidente Zinzi a lasciare la Commissione Terra dei Fuochi.

Probabilmente a suggerire questa uscita sarà stato il suo mentore, il consigliere Armando Cesaro, che dalle notizie giornalistiche ricordo essere massimo esperto sul tema Terra dei Fuochi. Piuttosto Magliocca, che dovrebbe imparare il significato della parola coerenza prima di pronunciarla, si dimetta lui dalla carica di Presidente della Provincia dal momento che se è stato eletto lo deve all’opportunità fornita ed all’impegno profuso da Gianpiero Zinzi”. Lo ha dichiarato il capogruppo di Forza Italia in Consiglio provinciale di Caserta, Alessio Dello Stritto intervenendo in merito alle reazioni sollevate dalla notizia dell’abbandono, da parte del consigliere regionale Gianpiero Zinzi, del gruppo di Forza Italia


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa