Comuni

Casatori, l’Infiorata 2017 e l’affascinante dinamica del viaggio

loading...

Casatori, 18 Settembre – L’infiorata di Casatori (S.Valentino Torio) è giunta alla XXIIª Edizione ed ha offerto anche quest’anno ai numerosi visitatori, un momento di riflessione sulla dinamica del “viaggio”. Una tematica derivata dalla storia dell’uomo, visto sotto l’aspetto energico e avventuroso, tanto da essere definito”Homo viator”, (uomo viandante).

La terza Domenica di Settembre la strada principale della contrada viene rivestita con meravigliosi tappeti floreali per omaggiare la processione della Vergine Addolorata. Un’antica tradizione popolare, che risale all’inizio della seconda metà del sec. XIX, ha trasmesso fino ad oggi un prodigio considerato miracolo della Madonna: una Sig.ra di Casatori chiese alla Madonna la salvezza del figlio caduto tra le macini di un mulino. Il parroco e i fedeli fecero preghiere e penitenza supplicando la vergine addolorata di consolare quella povera mamma. Dopo un pauroso momento, i soccorritori estrassero vivo il giovane dal mulino.

 Questo straordinario evento ha fatto nascere nei fedeli la fede e l’amore verso la Madonna di Casatori che in suo onore viene eseguita l’infiorata come segno di riconoscenza. Il sabato pomeriggio  del 16 Settembre comincia la corsa contro il tempo che vede tante persone chine sul selciato a preparare i magnifici tappeti con i fiori. Un lavoro paziente, certosino, animato da un forte spirito di gruppo e semplicità che offre il proprio talento artistico alla Vergine Addolorata.

 Un’arte colorata, che adorna le vie di Casatori (contrada di S.Valentino Torio) con forme e immagini spettacolari, frutto di un sapiente lavoro di ricerca, raccolta e selezione dei petali, promossa dal Parroco Don Gaetano Ferraioli. Per i giorni 15,16 e 17 Settembre 2017 sono stati allestiti i seguenti eventi: la XIX Ed. Nazionale Infiorata dei piccoli con la tematica “il libro della giungla”; la XXII Edizione dell’Infiorata Casatori con il tema “il viaggio”; la XXII Sagra dei Sapori antichi della terra, animata dal Concerto di Musica del gruppo “Harmonia”.

I tappeti hanno avuto in comune la tematica del viaggio e hanno rappresentato, ognuno di essi in forma originale un momento storico e particolare della vita. Nei primi otto riquadri sono intervenuti i gruppi delle Ass. Locali; i secondi otto le Ass. Ospiti e in successione i piccoli infioratori.  È da sottolineare il Viaggio di Abramo eseguito dal gruppo “Ass. Saviano in fiore” eseguito dagli artisti Savianesi: Salvatore Palmieri e Ottavio Benvoluto. La bellissima opera in cui sono rappresentati Abramo e la sua compagna su un cammello, mostra che, per ordine di Dio, essi si dirigono verso la terra promessa da lui stesso indicata per creare la discendenza dell’umanità.     

 

INFIORATA 2.jpg17 Settembre 2017 Saviano 1960 009.jpg17 Settembre 2017 Saviano 1960 033.jpg

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.