Comuni

Casalnuovo, Calcio: al via la seconda edizione del “Memorial Enzo Minopoli”

In programma un torneo a 8 squadre della categoria Esordienti 2007

 

Casalnuovo, 21 Dicembre – Otto squadre della categoria Esordienti 2007 si sfidano per ricordare uno dei più apprezzati allenatori del calcio giovanile campano. E’ in programma dal 27 al 29 dicembre presso il Centro Sportivo “Holly e Benji” di via Plinio, 1 (Casalnuovo di Napoli) la seconda edizione del Trofeo calcistico “Memorial Enzo Minopoli”, organizzato dall’azienda Ramoil, al quale parteciperanno Real Casarea A, Terzo tempo, Azzurri, Caravaggio Benevento, Real Casarea B, Internapoli, Posillipo Academy e Casertana.  

Minopoli è stato un talentuoso centrocampista della Primavera del Napoli Calcio, aggregato dal Mister Ottavio Bianchi alla prima squadra per il ritiro precampionato dell’86. Quel Napoli che, guidato da Maradona, avrebbe vinto il primo storico scudetto. Dopo quella fortunata stagione, Enzo aveva intrapreso la carriera di allenatore con i giovani della Belsito, diventando un esempio per tutti quelli che amavano il calcio pulito.

La sua improvvisa scomparsa, a soli 49 anni, ha suscitato tanta commozione tra le persone che lo hanno conosciuto e frequentato. Per questa ragione Ramoil,l’azienda di Casalnuovo di Napoli in cui Enzo lavorava, ha voluto trovare un modo per onorare la sua memoria e, al contempo, coinvolgere il territorio di Casalnuovo in suo nome.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa