Politica

Campania, Vaccino. Iovino e Pellegrino (IV):”Bene dosi a insegnanti fuori sede”

loading...

“SCELTA OPPORTUNA A TUTELA SALUTE MIGLIAIA DI LAVORATORI”

Napoli, 9 Marzo – “E’ stata riconosciuta dignità ai docenti campani che svolgono la loro professione fuori regione, infatti potranno vaccinarsi nei territori di residenza. Ringrazio il presidente Vincenzo De Luca e l’assessore alla Scuola Lucia Fortini per aver accolto la nostra richiesta, nel corso dell’ultimo Consiglio regionale”.

Lo dichiarano Tommaso Pellegrino, e Francesco Iovino di Italia Viva al Consiglio regionale della Campania. “Nell’ambito della programmazione della Campagna vaccinale per il contrasto al Covid -19 la nostra proposta – spiega -contemplava una soluzione più snella per gli insegnanti, vale a dire quella di consentire loro di poter effettuare il vaccino nell’Asl di residenza. Sono tanti i campani che lavorano in altre regioni ed è ingiusto che paghino i ritardi e le inadempienze altrui. Ciò consentirà di mettere al sicuro dalla pandemia una platea più ampia di insegnanti e personale scolastico mantenendo, al tempo stesso – conclude Pellegrino -, il controllo della diffusione del virus nel nostro territorio”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.