Politica

Campania, Saiello (M5S): “Dopo la figuraccia dei 4 euro, la Regione finalmente paga i forestali”

loading...

Napoli, 23 Aprile – “C’è voluta la figuraccia degli statini compilati male perché la Regione Campania decidesse, finalmente, di cominciare a liquidare gli stipendi arretrati ai lavoratori idraulico-forestali. Alla vigilia della data annunciata di pagamento della prima tranche, l’intera procedura è stata annullata per una discrepanza di appena 4 euro. Speriamo che, dopo l’erogazione della mensilità di gennaio, si trovi la quadra per recuperare anche gli altri arretrati e regolarizzare una volta per tutte il pagamento delle spettanze a una categoria di lavoratori sottovalutata, nonostante la loro opera sia necessaria ai fini della salvaguardia dei boschi e della tutela del nostro verde, in vista soprattutto della stagione degli incendi. Appena qualche giorno fa la situazione, che negli annunci pareva essersi sbloccata, era tornata ad arenarsi a causa di un errore ridicolo nella compilazione di una delle voci nelle buste paga emesse dagli Uffici del servizio territoriale di Avellino”.

Così il capogruppo del Movimento 5 Stelle Gennaro Saiello in Consiglio regionale, che sulla vicenda ha annunciato un ordine del giorno da inserire nella prossima seduta del Consiglio “finalizzato ad evitare il reiterarsi di ritardi così consistenti che si traducono in veri e propri drammi nei casi di lavoratori monoreddito e con famiglia”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.